Giovedì, 08 Maggio 2014 18:28

Madonna dello Scopello - luogo di eternità

Vota questo articolo
(5 Voti)
 Sulla sinistra orografica della Toce, poco oltre la punta di Migiandone, uno sperone roccioso e irregolare, ammantato di verde, si protende in Ossola. Lungo la sottostante Provinciale 166 un cartello indica “Madonna dello Scopello (Tasso secolare sec. XVI)”. Si sale lungo la mulattiera segnata da una cappelletta e ci si infila nel bosco. Poche decine di metri e la sommità…
Mercoledì, 07 Agosto 2013 12:10

Il mistero megalitico dei bal-men

Vota questo articolo
(1 Vota)
Quando si parla di megalitismo, soprattutto nel Vecchio Continente l'associazione immediata che si impone è con gli enigmatici dolmen e con le file di menhir che svettano verso il cielo, sparsi un po' in tutto il globo. Ma ci sono altri enigmatici relitti di quel tempo sparsi anche tra le nostre montagne.
Domenica, 21 Luglio 2013 12:03

Santuario del Lut: acque che confortano

Vota questo articolo
(2 Voti)
In Ossola ho avuto modo recentemente di andare alla scoperta di un altro piccolo gioiello sacro, il santuario dell'Annunciazione, con le sue acque benefiche e particolari, all'Alpe Lüt, sopra la vallata e l'abitato di Premosello-Chiovenda.
Vota questo articolo
(7 Voti)
Salendo la stretta e ripida mulattiera che dalle rive del Lago d'Orta a Omegna (VB) si inerpica fino al piccolo paese di Quarna sopra, a picco sulla rupe sottostante si regge prodigiosamente il piccolo Santuario della Madonna del Fontegno. In origine qui sorgeva una cappelletta, costruita intorno all'affresco di una Madonna cinquecentesca. Secoli dopo fu edificata, sulla balza soprastante, una…
Mercoledì, 20 Febbraio 2013 12:20

Dominare le acque profonde

Vota questo articolo
(1 Vota)
 Non sono le grandi cattedrali, ma più spesso le piccole chiese quelle che riescono a conservare meglio i segreti dell'arte di costruire luoghi davvero sacri. Oggi voglio parlarvi di uno di questi "segreti", un particolare "dispositivo" che è stato impiegato per migliorare e completare l'impianto vibrazionale di un'antica chiesa cusiana. L'edificio sorge su una balza sopra la riva sud Occidentale…
Sabato, 10 Novembre 2012 15:05

Un oratorio alpestre

Vota questo articolo
(4 Voti)
Oggi voglio presentarvi il rilievo radiestesico di un piccolo oratorio alpestre. In questo caso, per rispetto del particolare luogo in cui sorge, non ne menzionerò il nome nè l'esatta collocazione. Sorge a circa 900 mt. di altitudine e si raggiunge solo attraverso una interminabile mulattiera. Le origini risalirebbero al XIV secolo, quando l’alpeggio fu raggiunto da alcune famiglie originarie della…

CERCA NEL BLOG