Logo
Stampa questa pagina

Forse scoperta la più antica civiltà europea

Un team di archeologi dell'Accademia Bulgara delle Scienze, ha trovato alcuni elementi di prova che potrebbero confermare il ritrovamento della più antica civiltà d'Europa. La scoperta è stata fatta in un sito nei pressi della città di Pazardzhik, nel sud della Bulgaria.

Conosciuto come Yunatsite, si tratta di un monticello contenente alcuni resti archeologici, ampio circa 110 metri di diametro e 12 metri di altezza. Da tempo i ricercatori hanno il sospetto che si tratti dell'insediamento urbano più antico d'Europa, risalente al V millennio a.C.

Il team diretto da Yavor Boyadzhiev ha rinvenuto manufatti quali armi, gioielli, ceramiche finemente decorate, alcuni frammenti di pittogrammi e strutture edilizie risalenti al 4900 a.C., composte da fortificazioni e da una piattaforma di legno che probabilmente doveva essere il piano di un edificio andato distrutto in un incendio.

Leggi tutto su http://www.antikitera.net/news.asp?id=12230&T=2

Vota questo articolo
(2 Voti)
Francesco Teruggi

Scrittore e giornalista pubblicista. Direttore delle collane "Malachite", "Agata" e "Topazio" presso Giuliano Ladolfi Editore. Autore del saggio divulgativo "Il Graal e La Dea" (2012), del travel book "Deen Thaang - Il viaggiatore" (2014), co-autore del saggio "Mai Vivi Mai Morti" (2015), autore del saggio "La Testa e la Spada. Studi sull'Ordine dei Cavalieri di San Giovanni" (2017). Presidente dell'Associazione Culturale TRIASUNT.

Leggi qui la biografia completa

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.